I tour di cui trovate la descrizione sono tutti organizzati e realizzati da cooperative marocchine che promuovono un turismo sostenibile e che hanno come obiettivo quello di far conoscere e salvaguardare le tradizioni antiche del Maghreb.

Tutti i tour descritti sono stati sperimentati e replicati negli anni da noi.

I percorsi possono essere personalizzati a seconda delle esigenze e del tempo che avete a disposizione per il viaggio. Se avete voglia di vivere un’esperienza di viaggio e non una semplice vacanza, richiedeteci un preventivo.

I  viaggi sono economici e sostengono piccole realtà locali che promuovono un turismo eco-friendly che si interfaccia direttamente con guide esperte che amano il loro paese.

DESERTO E SCOPERTA DELLE KASBAH DEL SUD: 2 GIORNI

Tour Privato in Fuoristrada 4X4

1° Giorno:

Partenza da Marrakech 

Alto Atlante il valico di Tizi-n-Tichka che con i suoi 2260 metri sul livello del mare è il passo più alto del Marocco

Kasbah di Teoulet: costruita nel 1900, una delle residenze dell’ultimo pascià di Marrakech, di cui rimangono, oltre alla struttura portante, dei meravigliosi mosaici, stucchi e intarsi della sala dei ricevimenti Ouarzazate – Valle de Draa – Zagora Desert: con la carovana in sella al vostro dromedario che vi porterà in mezzo alle dune dove pernotterete in una tipica tenda berbera privata

2° Giorno:

Zagora – Tamnougalt: ci dirigeremo verso il villaggio di Tansikht entreremo in una strada sterrata che ci permetterà di vedere al meglio la Valle del Draa con le sue Kasbah Glaoui fuori dai classici percorsi turistici ed arrivare a Tamnougalt. Lì potremo visitare la famosissima Kasbah dove è stato girato il film “Il te nel Deserto”.

Ouarzazate – Kasbah di Ait Ben Haddou: una delle più famose Kasbah del Marocco Ait Ben Haddou, dichiarata patrimonio dell’Unesco.  Tappa per una visita e poi ritorno a Marrakech dove arriveremo in serata.

Il Tour è privato quindi potrete concordare con il vostro autista, gli stop per fotografie, caffè ecc. ed eventuali cambi di itinerario a seconda delle reciproche esigenze.

 

MARRAKECH, DESERTO, MARRAKECH: 3 GIORNI

Tour Privato in Fuoristrada 4X4

Giorno 1

Partenza da Marrakech

Alto Atlante il valico di Tizi-n-Tichka che con i suoi 2260 metri sul livello del mare è il passo più alto del Marocco

Ait Ben Haddou: una delle più famose Kasbah del Marocco Ait Ben Haddou, dichiarata patrimonio dell’Unesco

Ouarzazate – Valle Delle Rose: zona El Kelaa M’Gouna dove si coltiva la rosa di Damasco.

Gole Di Dades: Un enorme blocco di calcare tagliato da un colpo di spada dove le kasbah sposano il lilla, il ruggine, il rosso vivo , il porpora delle rocce.

Giorno 2

Valle del Dades – Tinghir – Canyon Di Todra: dopo una cinquantina di chilometri da Tinghir si arriva alla fine del mondo. Un canyon con pareti alte 300 metri, separate solo da uno stretto corridoio largo una ventina di metri.

Tinjdad – Erofoud Pranzeremo a Tinjdad e di qui ripartiremo per Erfoud, città dove avviene l’estrazione e lavorazione dei fossili

Merzouga – Deserto Di Erg Chebbi: con la carovana in sella al vostro dromedario vi addentrerete in mezzo alle imponenti dune dell’Erg Chebbi dove pernotterete in una tipica tenda berbera privata

Giorno 3

Merzouga – Rissani: è una delle cittadine più grandi che si possano trovare vicino al deserto. Variopinto il suo mercato che offre, oltre a frutta, verdure, carni e spezie, la possibilità di intrufolarsi nelle botteghe di artigiani che lavorano il ferro nonché curiosare nel caratteristico mercato degli asini

Alnif – Nkob – Valle Del Draa : numerossissimi paesaggi si alterneranno in questo tratto di viaggio. Mesa, coltivazioni di hennè, e mille kasbah.

Marrakech: arrivo in serata

Il Tour è privato quindi potrete concordare con il vostro autista, gli stop per fotografie, caffè ecc. ed eventuali cambi di itinerario a seconda delle reciproche esigenze.

MARRAKECH, IL DESERTO E LE KASBAH DEL SUD: 4 GIORNI

Tour Privato in Fuoristrada 4X4

1° Giorno:

Partenza da Marrakech 

Alto Atlante il valico di Tizi-n-Tichka che con i suoi 2260 metri sul livello del mare è il passo più alto del Marocco

Kasbah di Teoulet: costruita nel 1900, una delle residenze dell’ultimo pascià di Marrakech, di cui rimangono, oltre alla struttura portante, dei meravigliosi mosaici, stucchi e intarsi della sala dei ricevimenti Ouarzazate – Valle de Draa – Zagora Desert: con la carovana in sella al vostro dromedario che vi porterà in mezzo alle dune dove pernotterete in una tipica tenda berbera privata.

Giorno 2

Zagora – Tamgrout : visita all’antica biblioteca coranica e le famose fabbriche di ceramica.

Oumjran: ripartiremo sullo lo sterrato della Parigi-Dakar, e attraverseremo l’osai di Oumjran

Alnif – Rissani: lungo la strada per arrivare al deserto incontreremo la miniera di fossili e avremo la possibilità di fare una sosta

Merzouga – Deserto Di Erg Chebbi: con la carovana in sella al vostro dromedario vi addentrerete in mezzo alle imponenti dune dell’Erg Chebbi dove pernotterete in  Riad

Giorno 3

Merzouga – Canyon del Todra: dopo un paio qualche ora di paesaggi ariveremo al villaggio di Tinghir per proseguire fino alla fine del mondo. Un canyon con pareti alte 300 metri, separate solo da uno stretto corridoio largo una ventina di metri.

Valle del Dades: Un enorme blocco di calcare tagliato da un colpo di spada dove le kasbah sposano il lilla, il ruggine, il rosso vivo, il porpora delle rocce. Passeggiata fra le palme e notte in Riad.

Giorno 4

Valle del Dades: visiteremo parte della valle e attraverso una pista sterrata raggiungeremo una tribù di nomadi che vivono nelle caverne.

Ouarzazate: la città più grande alle porte del deserto. Famosa per i suoi studios cinematografici che si possono visitare.

Ait Ben Haddou: una delle più famose Kasbah del Marocco Ait Ben Haddou, dichiarata patrimonio dell’Unesco

Marrakech: arriveremo a Marrakech nel tardo pomeriggio.

Il Tour è privato quindi potrete concordare con il vostro autista, gli stop per fotografie, caffè ecc. ed eventuali cambi di itinerario a seconda delle reciproche esigenze.

DA MARRAKECH A FEZ ATTRAVERSO IL DESERTO: 5 GIORNI

Tour Privato in Fuoristrada 4X4

Giorno 1

Marrakech – Trasferimento dall’aeroporto in Riad. Visita della città (qualora l’orario di arrivo del volo lo consenta) accompagnati da una guida turistica. Notte nel Riad.

Giorno 2

Marrakech – Alto Atlante il valico di Tizi-n-Tichka che con i suoi 2260 metri sul livello del mare è il passo più alto del Marocco

Ait Ben Haddou: una delle più famose Kasbah del Marocco Ait Ben Haddou, dichiarata patrimonio dell’Unesco

Ouarzazate – Valle Delle Rose: zona El Kelaa M’Gouna dove si coltiva la rosa di Damasco.

Gole Di Dades: Un enorme blocco di calcare tagliato da un colpo di spada dove le kasbah sposano il lilla, il ruggine, il rosso vivo, il porpora delle rocce.

Giorno 3

Valle del Dades – Tinghir – Canyon Di Todra: dopo una cinquantina di chilometri da Tinghir si arriva alla fine del mondo. Un canyon con pareti alte 300 metri, separate solo da uno stretto corridoio largo una ventina di metri.

Tinjdad – Erofoud Pranzeremo a Tinjdad e di qui ripartiremo per Erfoud, città dove avviene l’estrazione e lavorazione dei fossili

Merzouga – Deserto Di Erg Chebbi: arrivati a Merzouga, lascerete i bagagli in hotel e con la carovana in sella al vostro dromedario vi addentrerete in mezzo alle imponenti dune dell’Erg Chebbi dove pernotterete in una tipica tenda berbera privata

Giorno 4

 Merzouga: dopo aver ammirato l’alba ed essere tornati in groppa al vostro dromedario in hotel, potrete farvi una doccia e approfittare di un’abbondante colazione. Ci dirigeremo una volta pronti a Fez.

Ziz Gorges: lungo il percorso si potranno ammirare le bellissime Gole dello Ziz che formano dei canyon alti fino a 320 metri e larghi mediamente fra 100 e 200 metri per una lunghezza totale di circa 80 km. In zona è presente una grande quantità di antichi fossili, Kasbhe antiche e una lunghissima valle di palme.

Midelt: faremo una sosta per il pranzo in questa città famosa per la coltivazione delle mele.

Azrou: famosa per la sua foresta di cedri e per le Scimmie (simpatiche Bertucce) che abitano queste foreste. Con un po’ di fortuna ne incontreremo qualche esemplare.

Ifrane: è una cittadina di montagna che ha un’architettura tipicamente Alpina. Molto famosa e rinomata in Marocco per le sue piste da sci, hotel di lusso e una prestigiosa Università..

Meknes: arrivo nella città Imperiale e sistemazione in riad

Giorno 5

Meknes: Visita guidata alla città: La Place el-Hedim, Bab El Monsour, la Madrasa Bou Inania, e le antiche Scuderie.

Volubilis: visita al sito archeologico patrimonio dell’Unesco.

Fez: nel pomeriggio arrivo a Fez.

Il Tour è privato quindi potrete concordare con il vostro autista, gli stop per fotografie, caffè ecc. ed eventuali cambi di itinerario a seconda delle reciproche esigenze.

 

VIAGGIO NEL DESERTO ALLA SCOPERTA DELLE OASI: 5 GIORNI

Tour Privato in Fuoristrada 4X4

Giorno 1 : Marrakech – Telouet – Ait Ben Haddou – Ouarzazate

Da Marrakech saliremo sulla catena montuosa dell’Alto Atlante. Ammirando le sue profonde vallate e le cime dei suoi monti che si perdono nel cielo arriveremo al villaggio di Telouet. Qui visiteremo una delle più belle kasbeh del Marocco, quella del Pasha Glaoui che vi riserverà una bellissima sorpresa. Dopo la visita pranzeremo, non lontano dalla kasbah, in un ristorante dove servono una specialità marocchina: il tagine di fichi,mandorle, noci e datteri tipico di questa zona. Ci avvieremo dunque verso Ait Ben Haddou, altra kasba meravigliosa a ridosso di una collina. Visiteremo anche questa perdendoci poi tra i suoi vicoli, botteghe e negozi. Giungeremo a Ouarzazate in serata e pernotteremo in un Riad..

 Giorno 2 : Ouarzazate – Agdez – Tamnougalt – Valle Del Draa – Zagora

 Dopo colazione partiremo alla volta di Tamnougalt. Passando per Agdez, che segna l’inizio alla “Valle delle mille Kasbeh”, giungeremo a Zagora dove essa stessa termina. A Tamnougalt, in attesa del pranzo, potrete visitare quest’antichissima kasbah con i suoi sotterranei e le sue bellissime palme. Dopo pranzo percorreremo la strada che costeggia per chilometri la meravigliosa Valle del Draa. Ci fermeremo in punti panoramici da cui potrete ammirarne tutta la bellezza. Arriveremo in serata a Zagora. Notte in Riad.

Giorno 3 : Zagora – Tamgrout – Kasbah Ait Isfoul – Mhamid – Erg Chegaga

 Dopo colazione lasceremo la bellissima città di Zagora. Partiremo alla scoperta di un tesoro perduto nel villaggio di Tamgroute di cui visiteremo l’antica biblioteca coranica di Zaouïa e la Kasbah sotterranea di “Ait Isfoul”. Questo villaggio è conosciuto anche per la lavorazione artigianale della ceramica. Riprenderemo il viaggio verso Mhamid (la porta del deserto) e pranzeremo sul posto. Nel pomeriggio riprenderemo il percorso sabbioso per addentrarci nel deserto più selvaggio del sud del Marocco. Prima di raggiungere le dune di Cheguagua attraverseremo il deserto roccioso e, durante il tragitto, faremo sosta in un’oasi tra le montagne di Jbel Bani. Le dune ci aspetteranno al tramonto. Sistemazione in tenda.

Giorno 4 : Erg Chegaga – Lago Di Iriqui – Foum Zguid – Taznakht – Ait Ben Haddou

 Ci dobbiamo svegliare presto se vogliamo ammirare le brillanti luci che danno vita all’alba nel deserto. Dopo colazione, per giungere a Foum Zguid, attraverseremo il lago asciutto di Iriqui e gli altipiani desertici i cui orizzonti sconfinati vengono adornati dai caratteristici alberi di acacia. Faremo un picnic in un’oasi prima della tappa successiva: il villaggio di Taznakht. Famoso per la produzione di tappeti berberi, avremo l’opportunità di visitare la cooperativa di donne che lavorano al telaio. In serata saremo ad Ait Ben Haddou dove trascorreremo la notte.

Giorno 5 : Ait Ben Haddou – Marrakech

 Consumata la colazione potremo passeggiare dal Riad alla Kasbah di Ait Ben Haddou attraversandone il fiume. D’estate si presenta asciutto, ma durante l’inverno, quando l’acqua vi torna a scorrere, lo si attraversa saltellando sui sacchi di sabbia disposti tra una riva e l’altra. E’ possibile anche raggiungere la kasbah tramite un ponte, ma è meno divertente! A circondarla botteghe e negozi della gente locale che vi offriranno tappeti, collane, turbanti e ceramiche. Nel pomeriggio ritorno a Marrakech.

Il Tour è privato quindi potrete concordare con il vostro autista, gli stop per fotografie, caffè ecc. ed eventuali cambi di itinerario a seconda delle reciproche esigenze.

GRAN TOUR DELLE CITTA’ IMPERIALI E DESERTO: 7 GIORNI

Tour Privato in Fuoristrada 4X4

Giorno 1

Marrakech – Trasferimento dall’aeroporto in Riad. Visita della città (qualora l’orario di arrivo del volo lo consenta) accompagnati da una guida turistica. Notte nel Riad.

Giorno 2

Marrakech – Alto Atlante il valico di Tizi-n-Tichka che con i suoi 2260 metri sul livello del mare è il passo più alto del Marocco

Ait Ben Haddou: una delle più famose Kasbah del Marocco Ait Ben Haddou, dichiarata patrimonio dell’Unesco

Ouarzazate – Valle Delle Rose: zona El Kelaa M’Gouna dove si coltiva la rosa di Damasco.

Gole Di Dades: Un enorme blocco di calcare tagliato da un colpo di spada dove le kasbah sposano il lilla, il ruggine, il rosso vivo, il porpora delle rocce.

 Giorno 3

Valle del Dades – Tinghir – Canyon Di Todra: dopo una cinquantina di chilometri da Tinghir si arriva alla fine del mondo. Un canyon con pareti alte 300 metri, separate solo da uno stretto corridoio largo una ventina di metri.

Tinjdad – Erofoud Pranzeremo a Tinjdad e di qui ripartiremo per Erfoud, città dove avviene l’estrazione e lavorazione dei fossili

Merzouga – Deserto Di Erg Chebbi: con la carovana in sella al vostro dromedario vi addentrerete in mezzo alle imponenti dune dell’Erg Chebbi dove pernotterete in una tipica tenda berbera privata.

Giorno 4

Erg Chebbi – Gole dello Ziz: partiremo verso la citta imperiale di Fes attraversando la moltitudine di paesaggi della catena del Medio Atlante. Incontreremo le rosse rocce delle Gole dello Ziz e la sua lunghissima palmerie.

Midelt – Azrou – Ifrane -Fes Ci fermeremo per il pranzo a Midelt, famosa in tutto il Marocco per le sue mele . Attraverseremo le foreste di cedro di Azrou popolate da simpatiche scimmiette. Breve sosta nella curiosa Ifrane dove l’architettura ricorda un paese alpino. Arrivo a Fez e sistemazione in Riad

Giorno 5

Fez

Visita guidata della Città Imperiale di mezza giornata e pomeriggio libero per passeggiare nella meravigliosa medina.

Giorno 6

Fez – Volubilis: la mattina dopo colazione partiremo alla volta di Volubilis sito archeologico patrimonio dell’Unesco.

Meknes proseguiremo verso Meknès, la terza delle città imperiali che visiterete. Una guida vi accompagnerà alla scoperta di questa piccola perla.

Rabat proseguiremo verso l’ultima città imperiale dove pernotteremo

 Giorno 7

Rabat visita libera della città dove potrete ammirare il Palazzo Reale Hassan II , la Città Oudaya e la Kasbah Challah conosciuta per i suoi giardini.

Ripartiremo subito dopo pranzo verso Marrakech per lasciarvi in Aeroporto.

Il Tour è privato quindi potrete concordare con il vostro autista, gli stop per fotografie, caffè ecc. ed eventuali cambi di itinerario a seconda delle reciproche esigenze.