I tour di cui trovate la descrizione sono tutti organizzati e realizzati da cooperative marocchine che promuovono un turismo sostenibile e che hanno come obiettivo quello di far conoscere e salvaguardare le tradizioni antiche del Maghreb.

Tutti i tour descritti sono stati sperimentati e replicati negli anni da noi.

I percorsi possono essere personalizzati a seconda delle esigenze e del tempo che avete a disposizione per il viaggio. Se avete voglia di vivere un’esperienza di viaggio e non una semplice vacanza, richiedeteci un preventivo.

I  viaggi sono economici e sostengono piccole realtà locali che promuovono un turismo eco-friendly che si interfaccia direttamente con guide esperte che amano il loro paese.

 

FEZ E DESERTO: 3 GIORNI

Tour Privato in Fuoristrada 4X4

Giorno 1

Fez: Si partirà di mattina presto. Attraversata la catena montuosa del Medio Atlante, ci dirigeremo verso Ifrane soprannominata la “piccola Svizzera”.

Ifrane: è una cittadina di montagna che ha un’architettura tipicamente Alpina. Molto famosa e rinomata in Marocco per le sue piste da sci, hotel di lusso e una prestigiosa Università.

Azrou: famosa per la sua foresta di cedri e per le Scimmie (simpatiche Bertucce) che abitano queste foreste. Con un po’ di fortuna ne incontreremo qualche esemplare.

Midelt: faremo una sosta per il pranzo in questa città famosa per la coltivazione delle mele.

Ziz Gorges: lungo il percorso si potranno ammirare le bellissime Gole dello Ziz che formano dei canyon alti fino a 320 metri e larghi mediamente fra 100 e 200 metri per una lunghezza totale di circa 80 km. In zona è presente una grande quantità di antichi fossili, Kasbhe antiche e una lunghissima valle di palme.

Erg Chebbi/Merzouga: arrivo nel tardo pomeriggio nel deserto sabbioso di Erg Chebbi. Sistemazione in Riad/Hotel

Giorno 2

Merzouga: scopriremo le magie che il sud del Marocco nasconde, cavalcheremo le dune e avremo l’opportunità di conoscere la vita dei nomadi del deserto. Prendendo un tè con loro, visitando le loro tende, dove vi verranno spiegate le loro usanze.

Khamlia: visiteremo questo villaggio al confine con l’Algeria, famoso per aver dato origine alla musica Gnawa. La musica gnawa è molto ipnotica e capace di indurre uno stato di trance, grazie a suoni bassi e ritmati del sintir (o guembri), canti ad antifona, battito di mani e percussione di cembali chiamati krakeb. Ritorneremo poi a Merzoug.

Notte nel deserto in sella al dromedario: vi sposterete dal Riad con la vostra carovana di dromedari. Ammirerete il tramonto in mezzo alle dune e cenerete e pernotterete in una tipica tenda Berbera privata.

Giorno 3

Merzouga: dopo aver ammirato l’alba ed essere tornati in groppa al vostro dromedario in hotel, potrete farvi una doccia e approfittare di un’abbondante colazione. Ci dirigeremo una volta pronti a Rissani.

Rissani : è una delle cittadine più grandi che si trovano vicino al deserto. Variopinto il suo mercato che offre, oltre a frutta, verdure, carni e spezie, la possibilità di intrufolarsi nelle botteghe di artigiani che lavorano il ferro nonché curiosare nel caratteristico mercato degli asini.

Erfoud: due le attrazioni principali della città sono il festival dei datteri e l’industria di marmo, nota per i fossili marini risalenti 360 milioni di anni fa. Le cave di marmo sono molte e belle e a soli 15 chilometri dalla città. Qui viene estratto un marmo nero meraviglioso.

Errachidia – Midelt – Azrou – Fes: ripercorreremo la strada dell’andata ed arriveremo a Fez nel tardo pomeriggio.

Il Tour è privato quindi potrete concordare con il vostro autista, gli stop per fotografie, caffè ecc. ed eventuali cambi di itinerario a seconda delle reciproche esigenze.

 

TOUR DELLE CITTA’ IMPERIALI E MEDITERRANEO: 8 GIORNI

Giorno 1

Fez – Volubilis – Meknes: partiremo la mattina presto dal vostro Riad/Hotel alla volta di Volubilis sito archeologico patrimonio dell’Unesco: le rovine di questa città ci parlano di un antico passato che lascia ancora oggi dei segni dell’antico impero romano. Ripartiremo prima di pranzo verso Meknes. Nel pomeriggio visita guidata di questa piccola spelndida città imperiale: la Place el-Hedim, Bab El Monsour, la Madrasa Bou Inania, e le antiche Scuderie. Notte in Riad/Hotel

Giorno 2

 Meknes – Rabat – Asillah: dopo colazione proseguiremo verso la capitale del Marocco, Rabat. Visita alla città imperiale capitale del Marocco (il nostro autista vi accompagnerà nei siti più interessanti e avrete la possibilità di visitarli da soli). Pranzo libero in città. Partiremo alla volta di Assilah percorrendo  la litoranea. Assilah è una frizzante città rinnovata da una comunità di artisti che vi si è stabilita. Serata libera. Sistemazione e pernottamento in Riad/Hotel.

Giorno 3

Assilah: Giorno libero da trascorrere nella medina per curiosare negli atelier, visitare le gallerie d’arte e riposarsi su una delle sue bellissime spiagge. Pernottamento in Riad/Hotel.

Giorno 4

Assilah – Tangeri – Tetouan: dopo un giorno di relax sulla costa atlantica arriveremo a Tangeri da cui ha inizio la costa mediterranea. A Tangeri potrete visitare la sua Kasbah a picco sul mare, il Gran Socco e le Petit Socco che ispirarono grandi scrittori della Beat Generation e la cultura Hippy. Nel tardo pomeriggio partiremo verso Tetouan Sistemazione e pernottamento in Hotel.

Giorno 5

Tetouan – El Houseima: dopo colazione visita alla medina di Tetouan, “la città Bianca” dichiarata patrimonio dell’Unesco che ospita anche un prestigioso museo. Nel pomeriggio partiremo in direzione El Houseima percorrendo la strada che costeggia il Mar Mediterraneo. Soste in punti panoramici per scattare foto o godersi la tranquillità di questi posti quasi sconosciuti ai turisti. Arrivo in serata e sistemazione e pernottamento in Hotel.

Giorno 6

El Houseima: la mattinata sarà dedicata all’esplorazione delle spiagge più famose di questa magnifica località. Resto della giornata libero da passare in spiaggia o per passeggiare in citta’. Pernottamento in Hotel.

Giorno 7

 El Houseima – Chefchaouen: lasceremo questa bellissima cittadina di mare per dirigerci sulla catena del Rif per giungere a Chefchaouen. Pittoresca cittadina che si trova nella regione montuosa del Marocco Settentrionale. La città fu per secoli considerata sacra ed era persino proibito l’ingresso agli stranieri. E’ detta la città azzurra perché tutti gli edifici, le porte, le finestre, le fontane e le strade sono dipinte nelle diverse tonalità di azzurro. Dichiarata dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità, Chefchauoen è rimasta fuori dalle principali rotte turistiche del Marocco.

Giorno 8

Chefchaouen – Fez: dopo colazione ci dirigeremo verso Fez dove arriveremo per l’ora di pranzo. Nel pomeriggio visita guidata della città imperiale. Notte in Riad/Hotel

Giorno 9

Fez: dal Vostro Riad/Hotel Transfer in aeroporto

Il Tour è privato quindi potrete concordare con il vostro autista, gli stop per fotografie, caffè ecc. ed eventuali cambi di itinerario a seconda delle reciproche esigenze.